Grignolino d'Asti DOC

Vitigno: Grignolino
Localizzazione geografica
e condizioni pedoclimatiche dei vigneti: Il Grignolino è ottenuto da uve che maturano in quella che è la sua terra di elezione, i vigneti posti a Castagnole Monferrato, su terreni sciolti, piuttosto calcarei.
Altitudine media dei vigneti
:
200 mt. sul livello del mare
Esposizione
:
sud - ovest
Resa media per ettaro
:
in base agli obiettivi di qualità prefissati dall'Azienda, le rese sono mantenute volutamente basse, per garantire all'uva maggiore ricchezza zuccherina e maggiore estratto.
Vinificazione
: in rosso con fermentazione termocontrollata, in presenza delle vinacce diraspate ad uso di lieviti selezionati che favoriscono, mediante ripatute follatura, l'estrazione del colore e delle sostanze polifenoliche.
Qualità organolettiche
:
Colore rubino chiaro con riflessi cerasuoli, tendenti in fase di invecchiamento all'aranciato.
Profumo fresco con sentori di foglia di noce.
Sapore asciutto e gradevole su fondo ammandorlato.
Gradazione alcolica minima: 12% vol.
Acidità totale minima: 5 per mille.
Estratto secco: 19 gr. per litro.
Accostamenti gastronomici
: antipasti di salumi, minestroni e zuppe; secondi piatti di carni bianche, fritti misti e fricassée.
Bicchiere
:
calice snello, con bordi leggermente ricurvi verso l'interno, ripieno fino a metà in modo che il vino liberi i suoi aromi. Si gusta al meglio offerto a temperatura fresca di cantina.